come sistemare trucchi in bagno

Come sistemare i trucchi in bagno: vi diamo qualche facile consiglio

19 ottobre 2017 | Come fare per

Per tutte le appassionate di beauty: sapete come sistemare al meglio i trucchi in bagno? Non solo gli armadi straripanti di vestiti hanno bisogno di un’organizzazione interna ogni tanto, ma anche i trucchi e i prodotti di bellezza ammucchiati in bagno nei mesi e negli anni vanno messi in ordine.

Creme, rimmel, matite, smalti, pennelli, trovare un posto per tutti i prodotti di bellezza non è semplice. Seguite queste semplici regole per avere tutto a portata di mano, anche in caso di mancanza di spazio.

La regola numero uno è quella di selezionare i prodotti scaduti, che sono da buttare, quelli che hanno cambiato odore o colore, da buttare anch’essi, quelli che usate solo nelle occasioni speciali e i doppioni, da regalare alle amiche.

Una volta effettuata questa prima selezione, passate alla sistemazione dei trucchi in bagno.

Se avete spazio solo sul lavabo, prendete delle ciotole di varie misure per gloss e rossetti, vecchi vasi per i pennelli e alzatine dove, al posto dei biscotti, potete mettere ombretti e blush, dando al vostro bagno un aspetto chic e romantico. Barattoli di vetro, bicchieri o vaschette sono perfetti per sistemare i trucchi.

Se avete bagni dal design moderno, optate per i contenitori in plexiglass, trasparenti, già suddivisi in scomparti, dove riporre i trucchi a seconda della funzione d’uso.

Se avete mobiletti dotati di cassetti, ripartite il cassetto con dei divisori interni, come fossero dei portaposate, in modo da dividere i trucchi per tipologia e avere tutto sott’occhio.

Per tutti i vostri smalti colorati optate invece per una vetrinetta da appendere alla parete o, per le amanti del fai da te, delle mensole sottili da inserire dentro una cornice.

Per altri preziosi consigli su come ordinare la stanza da bagno e sfruttare gli spazi al meglio, leggete qui i nostri consigli.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it