come arredare il bagno con lo specchio

4 soluzioni originali per arredare il bagno con lo specchio: ecco come fare

21 novembre 2017 | Arredare con stile

Lo specchio è il completamento che stavate cercando per arredare il vostro bagno, l’elemento di design che può fare la differenza. Gli specchi infatti sono tra gli elementi decorativi più versatili in assoluto, non semplici accessori, ma decori preziosi.

La dimensione, la forma, il colore, il materiale, la cornice, tutto serve per fare dello specchio un complemento di arredo che può cambiare l’impressione che avete del vostro bagno.

Il trucco è quello di usare gli specchi come soluzione decor capace di aumentare la percezione degli spazi e la luminosità, far guadagnare profondità anche alle stanze più anguste, qualunque sia lo stile del vostro bagno.

La prima scelta deve però cadere sulla funzionalità, soprattutto se avete spazi ridotti e necessità di sfruttarli al meglio. 4 soluzioni per arredare il bagno con lo specchio:

  • Uno specchio contenitore è l’ideale per chi ha bisogno di un mobile in più dentro la stanza da bagno. Le mensole e le divisioni interne vi permettono di organizzare pienamente lo spazio. Optate per lo specchio contenitore Left/Right con vani estraibili, dal design pulito e lineare.
  • Avete a disposizione solo un angolo del bagno per arredarlo con lo specchio? La soluzione c’è e si chiama Corner, lo specchio di design che vi permette di installare il complemento in un posto solitamente difficile da sfruttare. Lo potete abbinare al lavabo a colonna Twin, un lavabo originale e moderno.
  • Non vi è rimasta nemmeno una parete libera e non sapete come sfruttare lo spazio? Appendete lo specchio a un’asta che va dal soffitto al pavimento in un punto del bagno che possa lasciare libero il passaggio. Avrete il vostro specchio con un tocco di originalità in più.
  • Volete uno specchio grande, che illumini il bagno e che vi faccia sentire come dentro un film? La soluzione si chiama Make Up, lo specchio con il porta lampade a parete in ceramica che richiama il passato in chiave moderna.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it