soluzioni arredo bagno-lavanderia

Funzionalità e stile: ecco 3 soluzioni per l’arredo del bagno-lavanderia

27 luglio 2017 | Arredare con stile

Ottimizzare gli spazi e arredare con stile, si può, anche se intendete inserire una lavanderia nella vostra stanza da bagno. Si tratta di una parte che si tende spesso a nascondere perché non si concilia così facilmente con il resto, dal momento che non sempre dà percezione di ordine. Ma con qualche idea originale, anche di stile, potrete far convivere questi due ambienti e ottenerne uno, di gran gusto.

Ecco 3 soluzioni di arredo per il vostro bagno-lavanderia.

1. Per sdrammatizzare

Ispiratevi alle icone che servono a rappresentare oggetti e attività, e liberate la fantasia. Pensate il vostro bagno-lavanderia come uno spazio in cui poter essere creativi. Via libera sulle pareti all’applicazione di stencil che ritraggono i simboli riportati sulle etichette degli abiti che suggeriscono come lavare il capo: ferro da stiro, lavatrice, temperature ecc. Il vostro bagno avrà così uno stile personalissimo, con queste soluzioni di arredo giovani, originali e irriverenti. Lavatrici a carica frontale posti in mobili alti, cesti di vimini a vista per contenere il bucato e una cabina armadio dove sistemare asciugamani e abiti appena lavati e da stirare, completano e caratterizzano lo stile scelto per la vostra stanza da bagno.

2. Lavanderia retrò

Era un’attività che si svolgeva in riva al fiume, quella delle lavandaie. Per riscoprire quel mood antico, tipico anche del bagno padronale o bagno di servizio, potete scegliere di adottare una soluzione di arredo retrò. Via libera a tinozze, lavabi in pietra e mensole a vista, magari in ferro battuto, che possano restituire quella sensazione di atmosfera senza tempo, anche nel vostro bagno.

3. L’integrazione

Nel design moderno l’ottimizzazione degli spazi è il leitmotiv. Un aspetto davvero importante nella progettazione della stanza da bagno, per ottenere un ambiente funzionale ed efficiente. Ecco che l’integrazione, anche di stili, si presenta come la soluzione perfetta per far convivere due ambienti, in origine, concepiti separati. Potete far realizzare un mobile uguale o simile a quello che già avete e inserire la lavatrice, per esempio. La soluzione a scomparsa vi farà risparmiare spazio e sarà discreta. Si tratta della soluzione di arredo ideale per coloro che sono costretti ad integrare i due ambienti, bagno e lavanderia, ma che non amano troppo la mistione di stili.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it