ripiani per bagno

Funzionalità e stile: ecco 7 idee d’arredo per i ripiani da bagno

3 agosto 2017 | Arredare con stile

Se siete in cerca di soluzioni salva spazio, pratiche, comode e d’arredo, potete predisporre diversi ripiani per il bagno. Soprattutto se disponete di spazi piccoli, le mensole sono perfette per organizzare al meglio la disposizione degli oggetti. Sono inoltre un importante elemento di design, specie se si estendono su linee verticali o vengono posizionate a schema libero sulle pareti. Vediamo come sistemare i ripiani all’interno del vostro bagno, grazie a queste 7 idee.

1. Sotto il lavabo. Ottimizzare, è questo il leitmotiv quando siamo alle prese con l’arredo di un bagno piccolo. Sfruttare al meglio gli spazi è la soluzione per ottenere praticità, ma sempre con un’attenzione particolare rivolta allo stile. Ecco che sistemare dei ripiani sotto il lavabo è davvero un’ottima scelta. Il moderno design da bagno predilige sempre più lavabi sospesi e dunque, l’inserimento di ripiani a vista o chiusi da ante, consente un utilizzo razionale di spazi, altrimenti trascurati.
2. A parete. Sfruttate le superfici verticali, magari integrando la struttura dello specchio, ricorrendo alla realizzazione di pareti attrezzate. Immaginate una sequenza di piccoli ripiani, magari dello stesso materiale di cui si compone il mobile del lavabo, per un effetto pendant.Una soluzione pratica e di tendenza che potete pensare anche per sfruttare un’eventuale area libera dietro la porta.
3. Un mobile minimal. Una soluzione per chi ama le linee essenziali, è quella di predisporre dei ripiani sulla parete, magari accanto al lavabo oppure nella parte sottostante. L’idea, semplice e pratica, vi consentirà di avere uno spazio discreto dove riporre oggetti per l’igiene personale, specie se preferite lo stile a vista.
4. In legno. Se il vostro bagno è d’ispirazione classica, ma rivisitato in chiave moderna e contempla un materiale come il legno, allora non c’è niente di più adeguato che inserire dei ripiani nella parete, per sfruttarne la profondità. Il tone sur tone contribuirà a rendere il tutto armonioso ma anche straordinariamente contemporaneo.
5. Le nicchie. Croce e delizia dei bagni piccoli, stretti e lunghi. I ripiani però, trovano all’interno della struttura architettonica, la loro naturale collocazione. Una idea salva spazio e salva stile, specie se optate per ripiani che siano una soluzione pratica ma anche decorativa.
6. In verticale. Dal pavimento al soffitto: un’idea pratica e originale per sistemare i ripiani nel bagno. Posizionate un mobile alto all’interno del vostro bagno. Magari accanto al lavabo, oppure, se avete un ambiente ampio, disponetelo a schema libero. Questo elemento contribuirà a dare carattere a tutto l’arredo.
7. Nel box doccia. La classica delle soluzioni funzionali e innovative: sistemare i ripiani nel box doccia, per un bagno davvero pratico e moderno. Moltiplicazione degli spazi e massima estensione per un  ambiente ricercato e confortevole.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it