piatto-doccia-bagno

Piatto doccia per il bagno: tutte le soluzioni di Flaminia

15 novembre 2016 | Arredare con stile

Quando si è alle prese con la ristrutturazione della doccia, la prima cosa a cui pensare è la metratura della stanza da bagno, per valutare lo spazio e decidere le dimensioni e il punto in cui collocare il piatto doccia.

Flaminia dispone di diverse soluzioni di piatti doccia, in grado di donare al bagno un design moderno e funzionale e tutte facilmente abbinabili a qualsiasi tipo di box doccia.

Albero

Se amate il design, ma al contempo la praticità, il piatto doccia Albero è la soluzione che fa per voi. Si tratta di un sistema doccia composto da piastrelle in ceramica, che permettono composizioni quadrate e rettangolari in varie dimensioni e che hanno un disegno in rilievo dall’effetto sia decorativo sia antiscivolo.

Plate

Questa moderna piastra doccia con fori per la rubinetteria è un disegno di alta scuola, uno spazio doccia che diventa un tutt’uno tra pavimento e parete. Con Plate l’idea della semplicità e della bellezza si ritrovano nell’ambiente domestico.

Tatami

L’innovativo piatto doccia filo pavimento è composto da elementi in ceramica e di una superficie antisdrucciolo studiata per dare il benefico effetto del massaggio plantare. Il sistema modulare di Tatami, permette di soddisfare le diverse esigenze collocando 2, 3, 4 o 5 moduli nell’apposito box.

Water Drop

Una linea moderna e dal design minimal. Il suo spessore ridotto e la sua struttura semplice propongono due differenti formati che possono essere disposti sia in appoggio che a filo pavimento, rendendo il piatto doccia Water Drop un elemento facilmente adattabile a molteplici esigenze di arredo bagno.

Per conoscere nel dettaglio tutti i nostri piatti doccia e le linee di ceramica Flaminia, potete consultare la pagina prodotti sul nostro sito ufficiale.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it