lavabo appoggio o incasso

Lavabo da appoggio o incasso? Pro e contro per valutare meglio

20 marzo 2018 | Arredare con stile

Scegliere la tipologia di lavabo più adatta alle nostre esigenze è uno dei tanti dilemmi di chi è alle prese con l’arredamento del bagno.Oggi, in particolare, ci soffermiamo su quale sia la scelta migliore tra lavabo da appoggio o incasso. Ecco qualche consiglio utile.

Lavabo da appoggio: pro e contro

Il lavabo da appoggio è uno dei prodotti più trend degli ultimi anni. Soluzione adatta per gli amanti del design moderno  ma con un pizzico di classicismo,  è una delle più apprezzate e ricercate. Oltre al grande impatto estetico, i lavabi da appoggio garantiscono un’ampia libertà di composizione grazie alla grande varietà di dimensioni e la possibilità di poter utilizzare in libertà il piano d’appoggio.

Nella scelta di questa tipologia, però, occorre tenere presente l’altezza del piano d’appoggio rapportata a quella del lavabo. Stesso discorso vale per la rubinetteria.

Lavabo incasso: pro e contro

Il lavabo ad incasso è una scelta più tradizionale, perfetta per gli amanti del design classico ma che – con le soluzioni stilistiche giuste, come il contrasto tra materiali e colori differenti – può rappresentare un buon compromesso anche per un bagno dal gusto più moderno. Oltre al fattore estetico, il lavabo da incasso è una soluzione salva spazio che consente di recuperare lo spazio sottostante e che garantisce un’ampia disponibilità di modelli, finiture e materiali.

La scelta del lavabo da incasso però,  è vincolata alle dimensioni e allo stile del top e dei mobili, e per quanto concerne la facilità di pulizia, è da tener conto dello spessore del bordo del lavabo che fuoriesce dal mobile.

 Lavabo da appoggio o da incasso? Le soluzioni Flaminia

Grazie ai tanti prodotti di qualità Flaminia – sempre più attenta alla personalizzazione dell’arredo bagno con soluzioni innovative – la scelta della soluzione migliore tra lavabo da appoggio o da incasso per arredare il vostro bagno sarà più facile.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it