curiosità vasca da bagno

Nascita, storia, evoluzione: 3 curiosità sulla vasca da bagno

20 giugno 2017 | Evoluzione ambiente bagno

La vasca da bagno è oggi il luogo prediletto del benessere e del relax, dove passare i momenti più intimi e piacevoli della giornata, ma non è sempre stato così nella sua storia. Nel corso dei secoli, infatti, la vasca ha assunto sempre più importanza, caratterizzandosi come l’accessorio d’arredo principale all’interno del bagno, capace di trasformare questa stanza in un luogo di piacere, di raffinatezza e di stile. Ma scopriamo 3 curiosità sulla vasca da bagno, ricostruendo la nascita, la storia e l’evoluzione di questo elemento d’arredo.

Nascita

La nascita della vasca da bagno affonda le sue radici nel tempo. Tracce di sistemi fognari furono ritrovate in India, ma furono i greci i primi a stabilire i canoni estetici di questo sanitario – risale al 1.700 a.C. la prima vasca in pietra ritrovata, mentre in epoca più tarda si diffusero anche quelle in metallo e terracotta – anche se la concezione del bagno era profondamente diversa da quella moderna e solo marginalmente legata alla funzione primaria di luogo di igiene e cura del corpo. Il bagno veniva concepito come luogo sociale, ideale per incontrarsi e discutere. Una funzione in seguito assimilata e nobilitata dai romani con le terme.

Storia

Le curiosità sulla storia della vasca da bagno non finiscono qui. Con la fine dell’impero romano, per molti secoli le terme scomparirono e le vasche in pietra non si videro praticamente più. Nel Medioevo si cominciò a diffondere la vasca in legno, più rudimentale e meno confortevole di quelle classiche, ma cominciò a delinearsi l’idea del bagno come stanza dedicata alla pulizia personale. È solo con l’installazione dell’acqua corrente nelle case nell’era moderna che si rese possibile la diffusione della vasca da bagno.

Evoluzione

Da allora, l’evoluzione della vasca non si è più fermata, trasformando il bagno nel luogo per eccellenza dell’intimità e del benessere all’interno della casa. La modernità ha portato alla nascita della doccia e alla sua valorizzazione, sia in termini stilistici e di bellezza estetica, sia di funzionalità. Un’evoluzione che prosegue ancora oggi con le produzioni più moderne ed innovative di ceramiche sanitarie progettate da Flaminia, come i modelli integrati Leggera e Fontana.

 

Fonte immagine: ceramicaflaminia.it